Posts Tagged ‘giorgia meloni’

Patto del NazaSeno

«Io la bimba me la sono portata in Aula quando c’erano le sedute di consiglio, l’ho allattata in Sala delle Bandiere, cambiata sul tavolo della Commissione Cultura in piazza Campitelli. Sono vicina a Giorgia Meloni che si vuol candidare incinta». Michela Di Biase, ex consigliera comunale Pd e moglie del ministro Dario Franceschini.

Opportunismo dei miei meloni

Le occupazioni abusive delle case nelle città italiane, sono un fenomeno gravissimo e un segnale chiaro della totale perdita della certezza del diritto. In un clima di prepotenza e sopraffazione, siamo un Paese totalmente allo sbando. Sguarnito di un governo capace di tutelare la legalità e mantenere il controllo del territorio. Detto questo, le cronache […]

Meloni-Lega da porci a fratelli

Da porci a fratelli. O meglio, da leghisti a Fratelli d’italia vogliamo allearci. «Siamo disponibili a un confronto e a una collaborazione con gli altri movimenti della possibile coalizione, a partire da quella Lega Nord che come noi è rimasta coerente con il mandato ricevuto dagli italiani — dice la romana Giorgia Meloni di Fratelli […]

Meloni ex ministro della vergogna

«Mi sono vergognata di Franco Fiorito, di Nick o ‘mericano. Mi sono vergognata di Dell’Utri, condannato per mafia, e di Sciascia, condannato per corruzione. E poi ancora: di Papa e Milanese, di Razzi e Scilipoti, della Minetti e di tutte le starlette catapultate nelle istituzioni pubbliche italiane, screditando la nostra democrazia». Giorgia Meloni, ex ministro […]

Meloni e l’onorevole sconfitta

«Il Pdl era al 38% e siamo scesi al 15, abbiamo perso 20 punti e qui qualcuno pensa a gestire una sconfitta onorevole, piuttosto che puntare a vincerle ancora, le elezioni». Giorgia Meloni (Pdl), ex ministro della Gioventù.

Fiorito tra gli onesti

«Fiorito è solo espressione della malapolitica. E deve andarsene. E bene ha fatto Angelino Alfano a investire della questione l’intero partito con un’apposita riunione, è e resta un partito degli onesti». Giorgia Meloni (Pdl), ex ministro della Gioventù.

Giorgia e quel genio…

«Credo che per il nostro governo ci sarebbe voluto il Berlusconi del colpo geniale, coraggioso, impensabile. Ha presente quando portò il G8 e tutti i potenti della Terra sulle macerie dell’Aquila?». Giorgia Meloni, ex ministro della Gioventù.

Politici spudorati se “intercettati”

Gianluca Forcolin (Lega nord), Giorgia Meloni (ministro della gioventù), Maurizio Lupi (devoto al puttaniere) e Italo Bocchino (Pdl). 4 casuali facce di bronzo a spasso per Roma mentre dentro le aule macellano la costituzione con un ddl sulle intercettazioni incostituzionale che negherà  agli italiani il diritto di essere informati e ai magistrati di scoprire i (loro) reati. […]