Posts Tagged ‘clientelismo’

Sicilia tetta da mungere comunque

«Impossibile licenziare i 20 mila dipendenti. Se lo facessimo ci troveremmo di fronte a un problema di ordine pubblico. Non so se lei ha presente cos’è la Sicilia: le uniche industrie, Fiat e Italcementi, hanno chiuso. C’è solo la Regione». Angelo Capodicasa (Pd) presidente della Sicilia dal 1998 al 2000.

A proposito di Sicilia fallita

«I governi italiani per avere i voti del Sud concessero i pieni poteri alla piccola borghesia, delinquente e putrefatta, spiantata, imbestialita, cacciatrice d’impieghi e di favori personali, ostile a qualunque iniziativa potesse condurre a una vita meno ignobile e più umana. Qualunque gruppo di uomini onesti di qualsiasi partito avesse voluto mettere un po’ di […]

Italia, pillole di un fallimento

Il ciellino Roberto Formigoni lamenta che il governo centralista taglierà alla Lombardia della Lega un miliardo e 250 milioni che si abbatteranno sull’azzeramento dei già pochissimi aiuti alle famiglie, al sociale, alla cultura e – come dice l’onanista verginello di Cl che se fossero tutti come lui si estinguerebbero nell’arco di una generazione – “dovremo […]

Il partito del Sud? Botteghino per la mafia

Il dibattito sulla nascita del partito del Sud giunge nei giorni in cui Luigi De Magistris diventa presidente della Commissione controllo Bilancio dell’Unione europea. Raffaele Lombardo, governatore della Sicilia nonché leader dell’Mpa ideatore e ideologo di questo partito, parla di “impegni disattesi” da parte del governo. Tradotto: soldi per il ponte sullo Stretto, soldi per […]

L’inclemente ac(cesso) di Mastella alle europee

Clemente Mastella il mantenuto si candida “strategicamente” alle elezioni europee col popolo delle licenziosità  di Berlusconi, del quale fu già  ministro del lavoro negli anni ’90. Il suo Udeur in provincia di Benevento sta all’opposizione col centrosinistra, ma pare ovvio che una poltrona a 20 mila euro al mese in tempi di crisi valga bene […]