Posts Tagged ‘camorra’

A Quarto i 5 stelle con 6 falle

Rosa Capuozzo, sindaco M5S di Quarto (Napoli) Quarto è una città di 40 mila abitanti dell’ex provincia napoletana popolata per metà da giovani con meno di 30 anni e più volte commissariata perché amministrata da politici collusi con la camorra. Alle ultime elezioni, giugno 2015, a Quarto s’è imposta sindaco l’avvocato Rosa Capuozzo del Movimento […]

Rai querela De Luca? Ridicola

La Rai vuol querelare il governatore campano Vincenzo De Luca per aver aver parlato di camorrismo in alcuni servizi giornalistici trasmessi da Rai3. Si ribaltano i ruoli: anziché essere il politico che querela il giornalista, è il giornalista che querela il politico. E’ il giornalista l’offeso dalla critica del politico, ma che è pronto ad […]

Bindi: “Napoli, regione camorra”

«La camorra è un dato costitutivo della città di Napoli e della regione Campania». Rosy Bindi, Pd, presidente della Commissione parlamentare antimafia.

L’antidoto in cella? Barbara D’Urso

«Ho vissuto giorni d’inferno in carcere mi ha aiutato molto il libro di Barbara D’Urso “Alla fine esce sempre il sole”». Pino Del Gaudio, ex sindaco di centrodestra di Caserta, scarcerato dal Tribunale del Riesame nonostante un’indagine per corruzione aggravata nell’inchiesta del pool anticamorra sulle relazioni tra imprenditori ritenuti legati al boss dei Casalesi Muchele […]

L’ingiustizia certa per Enzo Tortora

“Ciò che non potrò più riavere da questa esperienza in carcere, è una visione della vita forse eccessivamente costruita su alcune certezze, che sono poi quelle che la gente ha il diritto di avere, forse è più giusto dire che la gente avrebbe il diritto di possedere: la giustizia come colonna portante dello Stato e […]

Quando B. e Cosentino recitavano

«Apprezzo molto che Nicola Cosentino abbia accolto il mio invito a ritirare le dimissioni da membro del governo e da coordinatore regionale, dimostrando così quanto gli stia a cuore il futuro della Campania». Silvio Berlusconi, 19 febbraio 2010, dopo la sceneggiata dell’annuncio di dimissioni di Cosentino che si calava nella parte di eroe alla notizia […]

Cosentino autoassolto

«Ormai è stabilito che non esiste il reato di concorso esterno in associazione camorristica, ora si capirà che non esiste neanche per me. Ora è chiaro che si è trattato di una manovra di certa politica e di certi pentiti con il fine di togliersi dalle palle uno come me, che vinceva, era insidioso». Nicola […]

“Beata” ingenuità

«Nicola Cosentino sarebbe un eccellente candidato alla presidenza della Campania. Certo, esiste il rischio di un intervento della magistratura “ad orologeria” che condizioni la campagna elettorale. Sarà quindi lo stesso Cosentino, di cui ben conosco la serietà e la sensibilità politica e istituzionale, a valutare se l’eventuale candidatura non lo esponga al rischio di un’aggressione […]