Posts Tagged ‘arresto’

Mario Mantovani dal gabbio

Un saluto da Mario Mantovani, vicepresidente della Regione Lombardia. Da oggi mi trovo in una cella a San Vittore perché sono accusato di aver truccato gare a danno dei pazienti dializzati. L’ultima volta che entrai qui fu nel 2010, quando venni a trovare Rosanna Gariboldi, moglie dell’ex assessore Abelli. Ci stette poco, lei, qui a […]

Arresto di Mantovani, beffa per Salvini

«Sono orgoglioso del governo della Lombardia, tutti compresi». Matteo Salvini alla vigilia dell’arresto di Mario Mantovani, vicepresidente della Lombardia del governatore leghista Roberto Maroni.

Cantone la delusione

«Non ho letto le carte su Azzollini, ma credo sia fisiologico, giusto e doveroso che il Parlamento possa dissentire quando non condivide i provvedimenti della magistratura che rivendica la propria autonomia, ma deve rispettare quella di un altro organo costituzionale». Raffaele Cantone, commissario anti-corruzione nominato da Renzi, (non siamo passacarte della procura di Trani).

Azzollini, il Pd Tonini come Berlusconi

«Sapevo che salvare dall’arresto Azzollini sarebbe stata una decisione difficile da spiegare a una parte dei nostri elettori, sapevo che mi sarei preso la mia dose di insulti sulla rete, ma ho assunto questa decisione con la coscienza tranquilla, perché penso di aver fatto la cosa giusta…la richiesta di arresto era motivata in modo debole […]

Azzollini, la risata di Gasparri

«Cosa aggiungeva alla giustizia vedere Azzollini ai domiciliari il mese di agosto?». Maurizio Gasparri, senatore Ncd tra i voti contrari all’arresto del collega imputato a Trani per il crac da mezzo miliardo alla Divina provvidenza di Bisceglie.

Azzollini, il senatore mascalzone che sfotte

«Guardi quella foto. È la real nave Vespucci, nel 1939. Oceano in tempesta. Eppure bisogna stare saldi, senza agitarsi. Statt’ tranguill appairs’ a me, mi togli nu problem’ e ti port n’ salvo . Questa è la filosofia della mia vita». Antonio Azzollini, Ncd, dopo il no all’arresto arrivato dal Senato grazie ai voti del […]

Il sindaco di Venezia dalle calle alla cella

Che bel Paese, questo: ti alzi la mattina e scopri che hanno arrestato per tangenti il sindaco di Venezia Giorgio Orsoni, un renziano doc che ha vinto le primarie del Pd con percentuali bulgare simili a quelle delle europee. Pupillo dell’ex sindaco Cacciari, per il quale “è la soluzione per Venezia”, nonché “un sindaco di […]

Difesa tra clown

«L’atteggiamento di Migliavacca che col Partito democratico voterà per l’arresto di Berlusconi, è assolutamente irrispettoso e noncurante del monito di Napolitano». Domenico Scilipoti, ex Idv passato in 24 ore al Pdl.