Archive for the ‘economia’ Category

Autostrade più care, fake di Toninelli

Autostrade, nuovo anno, nuovi aumenti e soprattutto in silenzio da parte delle società autostradali e con una fake news del ministro dei Trasporti Danilo Toninelli, che ci rincuorava dicendo: “nessun aumento dei pedaggi”. Palle di mio nonno! Dal primo gennaio 2019 Brebemi è aumentata del 4,19% (20 centesimi a chilometro), nonostante i 320 milioni di […]

Migranti, l’equivoco uguaglianza-tolleranza della sinistra

La sinistra è sempre più invisa dai cittadini perché professa uguaglianza senza averla fatta applicare quando governava. Uguaglianza significa parità di condizioni. Tolleranza significa (anche) offrire un’opportunità. Cinesi, cingalesi e nordafricani sono tollerati da anni con attività commerciali (tipo i parrucchieri e i kebab), svolte in Italia in condizioni proibite agli italiani in tema di […]

Fake news oggi: Antonio Polito

Fake news del giorno: Antonio Polito sul Corriere dice che Etruria e PopVicenza sono fallite col contributo della crisi economica. BALLA: sono fallite perché i loro dirigenti hanno prestato soldi a tutti senza copertura, mandando a gambe all’aria i piccoli risparmiatori. La seconda fake news dell’articolo è che il governatore Ignazio Visco in Commissione avrebbe […]

Mps, la banca salvata a debito dei cittadini

Se un imprenditore sbaglia investimenti fallisce. La sua azienda si dissolve nelle mani di un curatore fallimentare che “onora” i creditori con quel che rimane di esigibile in proporzione alle priorità. L’imprenditore non potrà più per almento 5 anni aprire altre attività, in quanto “incapace”, secondo la logica giuridica, e quindi “deleterio” o “pericoloso” per […]

Banche fallite, chi è causa del suo mal…

Chi è causa del suo mal pianga sé stesso. La tragedia di Luigino D’Angelo, il risparmiatore suicida che ha perso i 110 mila euro di risparmi tutti affidati alla Banca Etruria, è l’effetto estremo della fiducia data a dei truffatori seriali che sono i bancari in giacca e cravatta. Questa moda di affidare i soldi […]

Col “NO” Grecia libera. Ora referendum in Italia

Il salvataggio per la Grecia è tutta una questione autonoma. Nel mare inquinato e puzzolente di questa Europa criminale, la Grecia si è costruita la propria scialuppa per galleggiare e navigare da sola. Come ha sempre fatto nella sua storia millenaria, i greci hanno detto sonoramente NO all’austerity e alla Troika europea. Dunque NO al […]

Le euro-giravolte di Padoan

Valutate voi la serietà di un ministro del Tesoro di un grande Paese europeo come l’Italia. Pier Carlo Padoan, nell’arco di appena una stagione ha cambiato parere sul Grexit. Da granitico sostenitore dell’irreversibilità della moneta unica, a passivo passacarte delle decisioni di Alexis Tsipras, il neo-premier greco che sta mandando al voto i suoi connazionali […]

Draghi, default e il narratore-manga

I greci muoiono di stenti. Gli’italiani rovistano i cassonetti e rivendono i rifiuti per strada. L’Europa mediterranea è in asfissia da euro. A stringere il collo è il credit crunch. Più nessuno paga nessuno. Intanto i giornali ci raccontano le gesta epiche dell’Europa impegnata a tenere la Grecia nell’euro. Ettore Livini di Repubblica sembra il […]