Deroga 5 stelle: candidabili gli ex oppositori

Questa decisione è stata presa perché alcuni consiglieri comunali 5 stelle erano stati candidati precedentemente con delle liste civiche contro il M5S, nei primi anni in cui questo si presentava alle elezioni. Si trattava di liste civiche vere, che non avevano apparentamenti con partiti”.

Roberta Lombardi, consigliera regionale del Lazio, spiega la decisione presa dal Comitato di Garanzia del M5s per sanare la posizione di alcuni eletti in Sicilia provenienti da liste che erano contro i 5 stelle.


You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.