Macerata, il “vendicatore” di Pamela e le buffonate di Salvini

Luca Traini, il “vendicatore” di Pamela Mastropietro uccisa e fatta a pezzi a Macerata da un nigeriano, che armato di pistola ha sparato a caso per strada ferendo sei africani, ha provocato la bieca reazione di Matteo Salvini, che straparla di “scontro sociale per immigrazione incontrollata”.


You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.