Le euro-giravolte di Padoan

pier carlo Padoan

Valutate voi la serietà di un ministro del Tesoro di un grande Paese europeo come l’Italia. Pier Carlo Padoan, nell’arco di appena una stagione ha cambiato parere sul Grexit. Da granitico sostenitore dell’irreversibilità della moneta unica, a passivo passacarte delle decisioni di Alexis Tsipras, il neo-premier greco che sta mandando al voto i suoi connazionali sulla permanenza o meno nell’euro. Leggete e decidete se ridere o piangere:

«L’uscita dall’euro è del tutto fuori questione». 17.2.15 Pier Carlo Padoan, ministro del Tesoro;

«Se entriamo in un contesto nel quale c’è una possibilità in più, quella dell’uscita dall’euro, il sistema diventa in generale più fragile meno capace di assorbire gli shock». Padoan, 22.5.15;

«L’uscita della Grecia dall’euro non è affatto inevitabile». Padoan, 28.6.15.


You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.