La sabbia che inghiotte

«Ho visitato alcune case pochi giorni prima del sisma. Erano tutte costruite a dovere. Ma la costruzione più solida del mondo non può nulla se il terreno gli sprofonda sotto ai piedi». Paola Montone, sismologa dell’Ingv durante i sopralluoghi nei luoghi del terremoto in provincia di Modena.


You can leave a response, or trackback from your own site.

Un Commento a “La sabbia che inghiotte”

  1. […] Il blog di Daniele Martinelli Pubblicato: 01 giugno 2012 Autore: aggregatore Sezione: Politica e Attualità […]

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.