Emilio Fede ospite del puttaniere col volo di Stato

emilio-fede-volo-di-stato
Olbia, 12 agosto 2009, Emilio Fede scende dal volo di Stato

Al signor Bernardini, sfollato fra i terremotati della zona rossa dell’Aquila, un errorino formale sulla richiesta di appartamento in affitto é negato l’accesso a Villa Certosa, quest’ultima oggetto di attenzioni da parte di un paio di magnate russi uno dei quali di cognome fa Usmanov (usmà  in alcuni dialetti lombardi tanto cari alla Lega significa fiutare).
A Emilio Fede, invece, non servono richieste da terremotato. Lui a Villa Certosa ci arriva addirittura col volo di Stato benedetto dall’Ordine dei giornalisti, che non fa una piega. Nemmeno i telegiornali perché in Italia tutto questa porno ostentazione pare normale.
Mi aspetto almeno un’interpellanza parlamentare da parte della senatrice Diana De Feo, moglie di Emilio Fede, che del corruttore é agente pubblicitario televisivo, sull’opportunità  di questo ennesimo e vergognoso spreco da sultanato. Giusto per sapere dall’avvocato deputato Ghedini se anche questa dobbiamo chiamarla “persecuzione della privacy”.


You can leave a response, or trackback from your own site.

17 Commenti a “Emilio Fede ospite del puttaniere col volo di Stato”

  1. roberto ha detto:

    Ieri sera abbiamo assistito alla ennesima trasmissione miracolo da Santoro che ha fatto parlare lo zombie di Bocca che anni fa firmo il manifesto contro Il commissario Calabresi e lui e altri 90 lo condannarono a morte..e parla di fascismo proprio lui….e suor Travaglio che diciamo ….. VOI DITE CHE SIAMO ALL’INIZIO DE FASCISMO…IO DICO SPERIAMO cosi smetterete di fare quelel trasmissioni e giu botte a voi e il vostro capo e cazz…De Benedetti …..attenti..

  2. roberto ha detto:

    Ma sei prorio pikkolino come tutti i comunisti se non esistesse berlusconi sareste dei fantasmi , eppoi meglio un politico che scopa di uno che ruba e dalla tua parte c’e ne sono tanti.

  3. Fabrizio Cinti ha detto:

    Quando ho saputo che paghiamo i voli alle prostitute che vanno a Villa Certosa, ci sono rimasto male.
    Però sapere che devo pagare l’aereo pure a Fede mi sta proprio sulle palle, perché almeno se sale una prostituta c’é la possibilità  che per il Cliente, vista l’ormai veneranda età , sia l’ultima.

  4. luca ha detto:

    “l’esercito del bene contro le forze del male”…hahaha, incredibile come ne inventi sempre una nuova. speriamo che poi l’hobbit berlusca faccia ritorno alla sua contea per restarci dopo la sconfitta del male assoluto, questa accozzaglia di mafiosi comunisti che minano il benessere del bravo italiano lavoratore!

  5. blx ha detto:

    ecco perché gli aerei di stato volano per 37 (trentasette) ore al giorno…

    KE SKIFOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!

  6. CHICCA ha detto:

    buongiorno blog e buon ferragosto
    il mio commento oggi é stato su un altro blog ma la mia “famiglia” é qui perciò non potevo non salutarvi con un abbraccio ed un bacio (permesso?) al nostro Daniele

  7. paolo papillo ha detto:

    Daniele;dal tuo post si evince che é sempre più necessario urlare BASTA farci prendere per il culo e ringraziare anche…QUINDI;

    FACCIAMOCI SENTIRE SEMPRE AD OGNI OCCASIONE

    PARLIAMO…
    Ad ogni occasione che ci é consentita parliamo
    Sputtanarli é la base di partenza per ridurRe il potere DI QUESTA CASTA il resto poi con il tempo viene dà  sé, certamente questa non é la soluzione ma é una delle soluzioni.
    SE TUTTI PARLASSIMO CONTINUAMENTE I POTENTI ED I LORO SERVI PENNIVENDOLI non potrebbero IGNORARCI riceverebbero tanta di quella merda in faccia che alla fine ne rimarrebbero soffocati.
    continua;
    blog informazionedalbasso
    VIENI A DARCI UNA MANO…

  8. freeman ha detto:

    il regime infame continua tranquillo… del resto, quando la grande maggioranza di un popolo é imbecille c’é veramente poco da fare…

  9. caterina ha detto:

    Riotta no, non ce la posso fare a guardarlo prima di andare a letto – specie adesso che, di fronte a quello di Minzo, il suo TG sembra davvero la quintessenza del giornalismo libero… 🙁
    Come siamo messi, ragazzi. La moglie di Fede pagata da noi in Parlamento, Fede pagato da noi nell’occupazione abusiva delle frequenze di Europa7 e anche nei voli verso le feste di papi. Ma la notizia che oggi mi dà  speranza é l’occupazione del Colosseo da parte delle guardie giurate
    http://roma.repubblica.it/dettaglio/guardie-giurate-protestano-al-colosseo-in-cinque-salgono-sulle-arcate-piu-alte/1696746
    E a chi ha un paio d’ore da investire in qualcosa che fa pensare consiglio il film “L’onda”, storia di un esperimento sulla pericolosa china che porta alla dittatura.

  10. Wn ha detto:

    Caro Daniele,

    se vuoi la ciliegina sulla torta di tutta questa vicenda, ecco la dichiarazione di EMILIO FEDE sui “Voli di Stato” …

    http://www.youtube.com/watch?v=oTQh4ZrAbP4

    Buonferragosto a tutti. Wil

  11. trarco mavaglio ha detto:

    in effetti Fede ha tutto il diritto di esser trasportato con i voli BLU, la qualifica é SERVITORE DEL PRESIDENTE.
    °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

    Daniele ho caricato un estratto dell’intervista fatta a Riotta da Enrico Cisnetto a Cortina InConTra.

    Sequenza del video:
    1) Riotta parla della Rete e del suo passato da blogger: “sono stato il primo giornalista italiano ad aprire un Blog, sono stato il primo giornalista italiano a chiuderlo” … “se guardate i commenti in un qualsiasi giornale italiano i commenti dei lettori sono tutti deficenti, sono commenti scemi perché l’anonimato tira fuori il peggio di ognuno di noi”
    2) alla domanda dal pubblico sulla linea editoriale tenuta da Minzolini al Tg1 sullo scandalo PAPI GIRLS, dopo un giro di parole risponde cosi: “la mia filosofia giornalisitica é DARE LE NOTIZIE, DATE TUTTE LE NOTIZIE”

    LINK AL VIDEO:
    http://www.youtube.com/watch?v=pbNtLEhsvAA&feature=channel_page

  12. Marco B. ha detto:

    Daniele,

    giornalista komunista e fazioso … ;-P!! Ma NON hai capito che Umilio Fido c’aveva due o tre book fotografici nuovi da far vedere URGENTEMENTE al superiore, NON c’era tempo di prendere un volo di linea come la normale plebaglia … OOOOHH qui si parla di candidate politiche e potenziali NUOVE ministre, mica pizza e fichi!!

    PS:sempre a disposizione della tua .. INSINDACABILITA’ se vorrai ricontattarmi privatamente al MIO indirizzo email(VERO).
    Ciao e grazie

  13. Viandante sbronzo ha detto:

    Pochi commenti, anche dal Grillo. Tutti in vacanza, poi si strilla la crisi!
    Ma quale crisi! 🙂

  14. Michele 60 ha detto:

    siamo vecchi, ed il mondo va avanti:
    chi viola le regole non é l’esimio giornalista Fede che usa gli aerei di stato per far visita a villa Certosa.
    Il delinquente é il fotografo che scatta foto proibite.

    Infatti spesso sono perquisiti e privati delle schede di memoria. (Come dovremmo fare tutti!)
    W il re!

    Michele

  15. sofista ha detto:

    Perché Minchiolini viola tutti i giorni la mia privacy entrando in casa mia raccontando menzogne e violando il mio diritto di essere informato su tutto,voglio sapere tuttooo!(processi,condanne,prescrizioni fatte passare per assoluzioni) E nessuno dice niente a questo lacché?
    Il servo che fa trasmissioni per anni su Cogne con plastici e psichiatri non é violazione della privacy? Parlare di Cogne é uno tanti modi di servilismo E CENSURA per non parlare di altre cose che interessano di più il cittadino,come per esempio la condanna di Dell’utri o Cuffaro e MILLS,ed il corruttore.Ecc.Ecc.

  16. Stefano ha detto:

    Ricordo la campagna di moralismo, stra-alimentata da PDL e Mediaset, quando Rutelli e Mastella presero l’aereo per il gran premio. Condannai quel tipo di uso dei voli di stato ma guarda caso ora quella stessa moralità  é scomparsa: si porta di tutto e di più sui voli di stato e va tutto bene, addirittura Speciale viene dichiarato innocente per aver portato le spigole in montagna a spesa dello stato!
    Aiuto, povera Italia!

  17. Alberto Gramaccini ha detto:

    Sul diritto alla riservatezza: se uno cura i propri affari, non pretende di curare quelli degli altri con il pretesto di governarli e non va in cerca di pubblicità , non ha alcunché da temere per l’invadenza di chi vive con la diffusione delle “notizie”.
    Esempio. Io curo i miei personali interessi, cerco di aiutare coloro che non hanno le possibilità  di contrastare il potere che li vuole sottomessi e combatto l’oligarchia della fantorepubblica postfascista di cultura democristiana con i mezzi consentitimi dalla mia cultura; mi hanno intercettato e forse lo stanno facendo ancora ma il mio nome non é mai comparso sui mezzi di comunicazione nemmeno a dirgliene di tutti i colori, con tutti i mezzi praticabili.
    Last but not least: se il Codice penale prevede e punisce (!) l’azione di cui al video come reato, con tutti gli avvocati che ci sono in Parlamento non dovrebbe essere un problema formalizzare una denuncia. Due i casi: o ciò non costituisce reato ma la solita usanza italica e in questo caso il popolaccio ne dovrebbe tenere in debito conto oppure, nel caso il comportamento dei citati configurasse un reato, chiunque non lo denunciasse, a morma dell’articolo 361 del Codice penale, soprattutto se ha incarichi istituzionali, commette reato. Chiare le argomentazioni?

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.